Archivi tag: with alittle help from my fwends

The Flaming Lips, With a Little help from my fwends

Flaming Lips sono una band che suona da oltre 30 anni e Sgt.Peppers é uno dei dischi più acidi e psichedelici dei Beatles. Ecco un tributo colorato dei primi ai secondi con una rivisitazione originale di questo classico intramontabile. Ho ascoltato l’anteprima qualche giorno fa e finalmente da oggi sarà disponibile sul mercato.  In effetti é difficile immaginare un’intera cover del disco Sgt. Peppers Lonely Hearts Club Band che non sia scontata, perché questo é un album molto complesso, studiato a tavolino “quasi” interamente da Paul McCartney, in cui nulla, proprio nulla é lasciato al caso.

Flaming Lips, With a Little help from my fwends
Il progetto dei Flaming Lips é audace e si avvale di una marea di collaborazioni, una per ogni pezzo; di queste alcune sono quasi “ovvie” come quella dei Foxygen e Dr.Dog,  altre sono invece inaspettate e controcorrente come quella spettacolare di Miley Cyrus che assieme a Moby contribuisce a creare una fantastica “Lucy in the sky with diamonds”, vera punta di “diamante” del disco. 
Tra i pezzi più interessanti ci sono Fixing a Hole, in cui i collaboratori d’eccezione sono gli Electric Wurms, mentre Whitin You without you, in collaborazione con Birdflower & Morgan Delt risulta essere una vera bomba psichedelica: fantastica.  Oltre a questi la già citata Lucy in the sky with diamonds A day in the Life sono tra gli esperimenti meglio riusciti
Il risultato, apprezzabile anche dai Fan più integralisti dei Beatles, é infatti da interpretare come una rilettura tutt’altro che amatoriale, scritta con amore ma al contempo dal risultato quasi dissacrante, frivolo e irriverente. Questi ingredienti di consapevolezza e destrutturazione contribuiscono a creare un tributo strano, a tratti quasi fastidioso, che però si fà amare sin dalla prima nota con i suoi colpi di Synt e suoni ultra pop shakerati a dovere. Il disco mi piace, mi piace molto e vi consiglio l’ascolto. 
Curiosità:
Nel loro Tour si son spesso incontrati con Sean Lennon che con la band GOASTT, ha anche partecipato ad alcune date. Sono disponibili foto e video sul suo profilo instagram.

Leggi anche Long Gone, il nuovo Ep dei GOASTT